Scuole al Museo 2014>2015

Scuola Secondaria I Grado

Percorsi Attivi

Delitto a regola d’arte
Caccia al colpevole a Palazzo Ducale
Un delitto, avvenuto realmente a Palazzo Ducale a metà del XV secolo, costituisce il filo conduttore di un percorso che si snoda in tutti i luoghi più significativi del Palazzo – dal cortile, alle Sale Istituzionali, alle Prigioni, all’Appartamento del doge – per scoprire
i numerosi indizi che porteranno alla luce un’intricata vicenda avvenuta ai tempi del dogado di Francesco Foscari.

Durata: 2 ore
Quando: tutti i giorni
Orario: dalle 8:30
Lingue: italiano, inglese, francese, russo
_

Le stanze del potere
Il percorso si concentra soprattutto nelle sale istituzionali di Palazzo Ducale, dove imponenti cicli pittorici, grandiosi apparati scultorei e ornamentali decorano le stanze che furono le prestigiose sedi delle magistrature della Serenissima. Attraverso un percorso, reso accattivante da schede interattive di lettura delle più importanti opere d’arte, saranno evidenziati il funzionamento della complessa macchina statale della Repubblica di Venezia
e il grandioso programma iconografico promosso dalla classe dirigente veneziana per fondare e celebrare il mito di Venezia.

Durata: 2 ore
Quando: tutti i giorni
Orario: dalle 8:30
Lingue: italiano, inglese, francese, tedesco, russo
_

I segreti dei Dogi e della Repubblica
Quali storie si celavano dietro la figura del Doge di Venezia? Cosa rappresentava? La prima parte del percorso si concentra sulle sale dell’appartamento Ducale dove si approfondiranno
le rappresentazioni celebrative del Doge, gli apparati simbolici che sostenevano la Repubblica della Serenissima e le celebri vicende di alcuni dogi. La seconda parte del percorso prevede un’analisi delle cariche istituzionali e decisionali della Repubblica.

Durata: 2 ore
Quando: tutti i giorni
Orario: dalle 8:30
Lingue: italiano, inglese, francese

_

Laboratori

I dogi. Stemmi, vizi e virtù
I dogi, che si sono succeduti per più di mille anni di storia veneziana, una volta eletti sono stati riveriti, osannati, invidiati, temuti e, alcuni, anche uccisi. Gli stemmi, visibili nell’Appartamento del Doge e in numerosi dipinti a Palazzo Ducale mostrano interessanti disegni con simboli, figure, forme e colori all’interno dello scudo che richiamano in
modo più o meno palese il casato di appartenenza. Nella prima parte del laboratorio verranno proposti racconti e aneddoti di avventure e intrighi intorno alle imprese dei dogi più importanti della Serenissima. In aula didattica i partecipanti saranno invitati a progettare ed elaborare uno stemma riferito al proprio nome utilizzando i colori acrilici e il collage.

Durata: 3 ore
Quando: martedì, mercoledì e giovedì
Orario: martedì e giovedì alle 9, mercoledì alle 14
Lingue: italiano
_

Il libro di pietra
I più antichi capitelli, attualmente esposti in una sezione di Palazzo Ducale che prende il nome di Museo dell’Opera, costituiscono un vero e proprio poema allegorico popolato di donne, uomini, bambini, animali, piante, miti, vizi e virtù. Dopo l’osservazione di questo vivacissimo repertorio figurativo e sperimentazioni ludico-didattiche mirate a scoprirne i significati, l’attività prosegue in laboratorio con la scomposizione/ricomposizione di uno dei più suggestivi capitelli e termina con l’esecuzione di un calco in gesso da conservare come ricordo dell’esperienza.

Durata: 2 ore e mezza
Quando: a partire da gennaio 2015
Orario: dalle 9
Lingue: italiano
_

Le feste veneziane. Origini e leggende
L’apparato decorativo di Palazzo Ducale racchiude in sé l’origine delle più importanti feste veneziane, alcune ancor oggi celebrate, che hanno reso famosa in tutto il mondo la storia della Serenissima. In particolare, nella sala del Maggior Consiglio, dove un tempo si tenevano le sedute plenarie della più rilevante e numerosa magistratura della Repubblica, grandi cicli pittorici narrano l’origine della sua potenza, anche se in modo assai disinvolto: avvenimenti realmente accaduti si mescolano a fatti leggendari per mezzo di manipolazioni create ad arte per diffondere il mito della Serenissima. L’osservazione guidata delle opere sarà approfondita da un “gioco” storico-artistico che darà modo ai ragazzi di ricostruire la narrazione storica facendo tesoro dell’esperienza visiva

Durata: 2 ore e mezza
Quando: tutti i giorni
Orario: dalle 9
Lingue: italiano